Bambini e sonno

Il primo anno di vita di un bambino è pieno di un gran numero di pietre miliari. Dormire tutta la notte su base regolare può essere quello che i genitori aspettano di più.

Può volerci del tempo prima che i genitori si adattino alla routine del sonno di un nuovo bambino e imparino come aiutare a garantire che il loro bambino dorma in modo sano. È naturale avere domande su quali siano le normali abitudini del sonno e quali cambiamenti potrebbero verificarsi nei primi 12 mesi di vita di tuo figlio.

Di quanto sonno hanno bisogno i bambini?

I modelli di sonno cambieranno durante il primo anno di vita di un bambino, compreso il numero di ore di sonno necessarie e la durata dei periodi di sonno durante il giorno e la notte.



    da 0 a 3 mesi:È normale che i neonati spendano dalle 14 alle 17 ore addormentato in un giorno di 24 ore, suddiviso in periodi più brevi per accogliere l'alimentazione, il cambio del pannolino e l'interazione con la famiglia. I bambini allattati al seno di solito hanno bisogno di mangiare più frequentemente di neonati allattati artificialmente , circa ogni 2 ore contro ogni 3 ore. Il Accademia americana di medicina del sonno consiglia ai genitori di non preoccuparsi se il ritmo del sonno del loro neonato non corrisponde alle proiezioni, poiché queste quantità possono variare prima dei primi 4 mesi. da 3 a 6 mesi:A partire dai 3 mesi circa, il fabbisogno giornaliero di sonno di un bambino scende a 12-15 ore. In questo periodo, anche il sonno inizia a consolidarsi in periodi più lunghi poiché i bambini sono in grado di resistere più a lungo senza nutrirsi. A volte durante questo periodo è quando la maggior parte dei bambini inizia a dormire tutta la notte, anche se ci sono eccezioni alla regola. da 6 a 12 mesi:Dai 6 mesi in poi, i bambini dormono la maggior parte della notte. Tuttavia, altri problemi come la dentizione, scatti di crescita, malattie o regressioni del sonno possono iniziare a portare a risvegli notturni. I genitori possono scegliere di utilizzare strategie di allenamento del sonno più specifiche se i bambini non dormono tutta la notte in questa fase.

Il sonno è essenziale per lo sviluppo umano. Durante il sonno il cervello sperimenta un'intensa attività, costruendo le basi per il modo in cui apprendiamo e cresciamo, compreso lo sviluppo del nostro comportamento, emozioni , e sistema immune . Il sonno scarso durante l'infanzia è stato legato a problemi con prestazioni cognitive, abilità sociali, obesità e qualità della vita più avanti nell'infanzia.



Il tuo bambino di solito ti fa sapere che è pronto per dormire agitandosi, piangendo, sbadigliando o stropicciandosi gli occhi. Puoi usare questi segnali per stabilire una pianificazione che funzioni per loro. Deviare in modo significativo da queste raccomandazioni può avere effetti negativi sulla salute del tuo bambino o indicare un problema di fondo.



Un obiettivo realistico è aiutare il tuo bambino a dormire consecutivamente per tutta la notte prima che raggiunga il suo primo compleanno. Man mano che diventano neonati e bambini in età scolare, i loro bisogni di sonno diventeranno più simili a quelli degli adulti.

Lettura correlata

  • Quando i bambini dovrebbero smettere di sonnecchiare?
  • Bambino e mamma che dormono
  • gruppo di ragazzi seduti per terra a scuola

Come aiutare il tuo bambino ad addormentarsi (e rimanere addormentato)

Impostazione a routine coerente è la chiave per aiutare il tuo bambino ad imparare a dormire tutta la notte. Durante i primi mesi, il programma di sonno del tuo bambino sarà in gran parte dettato dal suo schema alimentare. Tuttavia, man mano che crescono, saranno in grado di passare sempre più tempo tra una poppata e l'altra. A questo punto, puoi iniziare a rispettare un programma giorno-notte.

Per aiutare il tuo bambino a stabilire un sano ritmo circadiano , inizia assicurandoti che il tuo bambino riceva molta luce diurna e stimoli durante il giorno. Mentre i bambini piccoli hanno bisogno di diversi sonnellini durante il giorno, puoi sperimentare per trovare un programma di pisolini che renda il tuo bambino abbastanza stanco da riuscire a dormire la notte senza essere troppo stanco.



Prima di andare a dormire, cerca di creare un'atmosfera rilassante e di eseguire la stessa routine della buonanotte ogni sera. I seguenti rituali possono aiutare il tuo bambino ad associare la notte al sonno:

  • Fare un bagno
  • Cambiarsi in pigiama e pannolino pulito
  • Leggere un libro
  • Cantare una ninna nanna
  • Avere un feed notturno
  • Dare un bacio della buonanotte
  • Abbassare le luci
  • Abbassare il termostato
  • Creare un ambiente tranquillo

Una parte importante dello sviluppo di sane abitudini di sonno per il tuo bambino include insegnargli a addormentarsi da soli . Molti bambini trovano rilassante essere cullati o coccolati, ma è meglio mettere a letto il bambino prima che si addormenti davvero. In questo modo saranno meno ansiosi se si svegliano durante la notte e tu non ci sei, e saranno più propensi a riaddormentarsi senza bisogno del tuo aiuto.

Ricevi le ultime informazioni nel sonno dalla nostra newsletterIl tuo indirizzo email verrà utilizzato solo per ricevere la newsletter di gov-civil-aveiro.pt.
Ulteriori informazioni possono essere trovate nella nostra politica sulla privacy.

Cosa fare se il tuo bambino non dorme bene

Ogni bambino è diverso, quindi non preoccuparti se il tuo bambino non segue tutte le regole. Sebbene sia normale che i neonati si sveglino più volte durante la notte, non esitare a parlare con il tuo pediatra se hai domande sui modelli di sonno del tuo bambino.

quando è la nuova stagione del progetto mindy

Se il tuo bambino si sveglia piangendo e non si riaddormenta dopo pochi minuti, potrebbe essere affamato, a disagio o aver bisogno di cambiare il pannolino. Soddisfa le loro esigenze in modo rapido e silenzioso, utilizzando se possibile una luce notturna al posto della plafoniera. Puoi calmare un bambino ansioso accarezzandolo o dicendo qualche parola rassicurante, ma cerca di non tirarlo fuori dalla culla a meno che non sia strettamente necessario.

Dare al tuo bambino un sacco di amore e attenzione durante il giorno e incoraggiarlo ad essere indipendente di notte può alleviare il problema ansia da separazione che molti bambini iniziano a sentire intorno ai 6 mesi. Il tuo bambino potrebbe anche sentirsi più a suo agio con un ciuccio.

Non è raro che i bambini tornino a un programma di sonno irregolare di tanto in tanto. Queste regressioni del sonno sono una parte normale (e spesso temporanea) di un'infanzia sana e possono verificarsi a causa di dentizione, malattia, scatti di crescita, cambiamento dell'ora del pisolino o quando stanno imparando nuove abilità come parlare o camminare.

Se sei un nuovo genitore, saprai in prima persona quanto sia difficile far addormentare un bambino quando lo sei tu stesso sentirsi privati ​​del sonno . Molti caregiver scoprono che il momento migliore per fare l'occhiolino è quando il bambino sta dormendo, anche se questo significa fare un pisolino durante il giorno. Non aver paura di chiedere aiuto a familiari e amici per prendersi cura del bambino se ti senti sopraffatto.

  • questo articolo è stato utile?
  • No

Articoli Interessanti